Angolazione in corrispondenza dei giunti: "curvare senza curve"

La possibilità di angolazione in corrispondenza dei giunti è un parametro estremamente importante nell'installazione delle tubazioni, e deriva dalla garanzia di tenuta idraulica delle giunzioni stesse. Oltre alle proprietà di flessibilità del materiale, i giunti che consentono a tubi adiacenti di essere angolati rispetto al proprio asse, sono un'altra delle rimarcabili caratteristiche dei tubi HOBAS.  In pratica, è possibile posare la condotta con andamento curvilineo, senza ricorrere a pezzi speciali. Giunti adiacenti possono anche avere diverse angolazioni per seguire eventuali avvallamenti del terreno.
Nel caso di collegamento della condotta a manufatti o strutture rigide in genere, i rischi derivanti da assestamenti differenziati fra la struttura stessa e la condotta, possono essere ridotti al minimo utilizzando una particolare versione di manicotti, abbinata ad un tubo di lunghezza ridotta quale elemento di snodo.

La possibilità di angolazione in corrispondenza dei giunti risulta già sufficientemente ampia da risolvere la maggior parte delle situazioni di posa; la stessa può essere comunque incrementata, mantenendo la garanzia di tenuta idraulica, ricorrendo al taglio inclinato delle estremità dei tubi da collegare. L’angolazione massima ammessa è funzione del diametro, della pressione massima e delle condizioni di posa ed andrà pertanto valutata per ogni progetto.

Vantaggi del sistema HOBAS di angolazione ai giunti

  • Maggior efficienza idraulica della condotta, in quanto vengono eliminate le fonti di perdite di carico
  • Tracciato ottimale grazie all’adattabilità della condotta alle caratteristiche del terreno
  • Eliminazione o, comunque, riduzione di curve e blocchi di ancoraggio: minori costi e posa semplice e rapida
  • Minori necessità di adattamento e/o taglio dei tubi in cantiere